The dance of wired emotions

2017, 5'15''

ita

Una danza nell'oscurità come metafora del livello relazionale dell'esistenza: un passo a due nel corso del quale i danzatori sono connessi tramite un sistema di fili che li collega da lunghe distanze non meglio quantificabili. Le coreografie dei personaggi modificano costantemente l'ambiente, interpretandolo e caratterizzando la forma e l'andamento dello spazio-tempo... ... L'intelligenza  connettiva è un fenomeno preesistente alla rete  internet e questa opera audiovisiva prova a mettere in scena una esperienza di questa verità.
 

 

eng

A dance in the darkness as a metaphor of the relational level of existence: a step in two during which the dancers are connected through a system of threads that connects them from long distances that can not be quantified. The choreography of the characters constantly change the environment, interpreting it and characterizing the shape and the evolution of the space-time ... ... Connective intelligence is a pre-existing phenomenon to the Internet and this audiovisual work tries to stage a experience of this truth.

© 2018 curated by Veronica D'Auria