Chinese visualizations

2013, 7'31''

ita

Quest’opera mette in scena una Cina mentale, come formalizzata da un processo onirico che spontaneamente ri-elabora e quindi scopre altrimenti gran parte del bagaglio immaginario legato alla

cultura e al mondo cinesi. Un viaggio audiovisivo in un paesaggio di simboli incontrati al di là del bene e del male ed oltre ogni mondano giudizio in quanto trattati prima di tutto nella loro essenza materiale, in quanto immagini.

 

© 2018 curated by Veronica D'Auria